prossimo incontro

sabato
 
24 novembre 2013
ore 20,30
 
Napoli Stadio San Paolo

classifica

 
Roma 32
Juventus 31
Napoli 28
Inter 25
Fiorentina 24
Verona 22
Genoa 17
Lazio 16
Atalanta 16
Milan 13
Parma 13
Udinese 13
Cagliari 13
Torino 12
Livorno 12
Bologna 10
Sassuolo 10
Sampdoria 9
Catania 9
Chievo 6

Serie A 2013-2014

Hamsik esulta e non dimentica Imbriani

2 febbraio 2013
Napoli Club

Dopo il goal siglato al Catania, Marek Hamsik dopo aver esultato non ha dimenticato Carmelo Imbriani, lo slovacco ha mostrato una maglietta che raffigura l'ex giocatore del Napoli alle prese con una grave malattia.

Re per una notte: aggancio alla Juve!

2 febbraio 2013
Napoli Club

Re per una notte: aggancio alla Juve!

 

E’ proprio il caso di parlare di certe notti. Quelle notti che regalano una classifica che fa sognare, dopo una vittoria portata a casa con il minimo sforzo. La sostanza è che il Catania è al tappeto e gli azzurri agganciano – momentaneamente – la Juventus in vetta alla classifica. A questa notte, impossibile chiedere di più. Partenza veloce, ci prova prima Pandev per gli azzurri dopo pochi secondi dopo un gran numero. Alto il suo sinistro. Risposta catanese affida a Barrientos: sinistro teso, di poco alti. Dopo le buone premesse la gara diventa soporifera ed il Napoli fatica a trovare spazi. Sempre il guizzo del campione che arriva puntualmente al 31’: tiro sbilenco di Zuniga che diventa un assist troppo invitante per Hamsik. Da distanza ravvicinata Marek non sbaglia. Il vantaggio scuote gli azzurri che vanno vicini al raddoppio con una punizione di Cavani. Solo la traversa ferma il Matador. Ma è una questione di minuti, perché il bis arriva al 44’ con Cannavaro ben servito da Hamsik. Il primo tempo si chiude così. Al ritorno in campo rete annullata – giustamente – al Catania con Bergessio che strattona Zuniga prima di battere De Sanctis. Solo un grande spavento. La gara prende un copione piuttosto chiaro, con il Catania che prova a far gioco e gli azzurri che si limitano a controllare il risultato senza correre rischi. La gara scorre via su questi binari, con Cavani alla ricerca disperata del gol. Ma la sostanza non cambia. La festa può partite. Napoli regala al San Paolo una notte in vetta alla classifica. Il messaggio alla Juve è lanciato…

Napoli-Catania 2-0, le pagelle

2 febbraio 2013
Napoli Club

Napoli-Catania 2-0, le pagelle: Hamsik fenomenale, Pandev li fa impazzire tutti e Cannavaro non perdona!

 
 

De Sanctis 6,5 - Si allunga per annientare una insidiosa punizione di Lodi. Reattivo su palle inattive ed angoli, non perfetto quando non esce dai pali e costringe i suoi al rinvio.

Gamberini 6,5 - Con esperienza se la cava anche quando l'avversario ha un passo decisamente diverso, come quando si ritrova accoppiato nell'uno contro uno con Barrientos o Gomez.

Cannavaro 7 - Il gol a coronamento di una grande prestazione difensiva. Sbroglia diverse situazioni complicate e non concede nulla sul gioco aereo. Spietato in alcune circostanze quando allontana il pallone con grande cattiveria agonistica.

Grava 6,5 - Al rientro in campo dopo una infinità, francobolla Gomez con una marcatura vecchia maniera. Rischia grosso con una reazione, il Catania chiede il rosso ma lui limita i danni e risponde presente all'emergenza difensiva.

Zuniga 7 - Inizia su ritmi molto bassi ma poi viene fuori e riesce a fare la differenza. Sua l'iniziativa che porta Hamsik a sbloccare il risultato. (dal 37'st Armero sv - )

Behrami 6 - Tanto dinamismo, ma non il solito guerriero che spesso trascina il Napoli. A causa soprattutto di un giallo rimediato all'inzio della gara che lo condiziona tantissimo. (dal 18'st Inler 6 - Entra ma non riesce a sradicare palloni come suo solito. Diffidato, preferisce spesso non affondare).

Dzemaili 7 - La gara di Parma ha ridato a Mazzarri un giocatore ritrovato. Ha tutt'altra fiducia rispetto alle precedenti partite e infatti si prende spesso responsabilità in fase d'impostazione con precisi capovolgimenti di fronte che fanno male al Catania.

Mesto 6,5 - Nella prima parte di gara il Napoli attacca quasi sempre dalle sue parti. Concede qualcosa in fase difensiva, ma spinge fino alla fine creando non pochi grattacapi ai difensori ospiti.

Hamsik 7,5 - E' l'anima di questo Napoli. Il solito spunto che lo caratterizza sblocca il risultato e incanala la gara verso i bainari partenopei. Tocca mille palloni e li distribuisce con grandi geometrie. Bellissimo l'assist, solo da spingere in porta, che porta Cannavaro al raddoppio (dal 31'st Insigne 6,5 - )

Pandev 7 - Prestazione d'altissimo livello. Con la sua protezione del pallone fa impazzire la difesa del Catania che è costretta a vederlo andare via o spesso lanciare i compagni in profondità

Cavani 6,5 - Stavolta non entra nel tabellino. Fallisce una comoda occasione di testa, ma il suo contributo è come al solito prezioso a tutto campo.  Raddoppia spesso sugli esterni ed è un difensore aggiunto sulle palle inattive. Sfortunato su punizione nel colpire la traversa.

Mazzarri 7,5 - E' soprattutto la sua vittoria. Contro chi ha sempre da ridire. A partire dalla fatica nel fidarsi dei "nuovi" o dei più giovani. I fatti dicono che Grava annulla Gomez e che Pandev in questo momento è fondamentale nello sviluppo della manvora dei partenopei. La squadra sembra finalmente matura ed ha quella fame e cattiveria agonistica che altre volte invece non si è vista. Con 49 punti il Napoli ha il secondo miglior punteggio di sempre. Giù il cappello per Walter!

Carmelo non mollare

2 febbraio 2013
Napoli Club
• CARMELO NON MOLLARE  
 
Date: 31.01.2013 - 14:22
Author: Lucio M.
Links: n/a


Sabato sera, per chi va allo stadio, facciamo passare questo messaggio: "IMBRIANI NON MOLLARE", quindi bisogna, per favore, presentarsi allo stadio anche solo con un foglio A4 con la scritta "Imbriani non mollare", o anche fare un coro del genere, o uno striscione, grazie di cuore! (e magari postate questo messaggio sulle vostre bacheche FB grazie).

13 ^ giornata

 
Bologna-Inter
Livorno-Juventus
Milan-Genoa
Napoli-Parma
Roma-Cagliari
Sampdoria-Lazio
Sassuolo-Atalanta
Torino-Catania
Udinese-Fiorentina
Verona-Chievo

Edicola

                              
 
 
 
Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy