prossimo incontro

sabato
 
24 novembre 2013
ore 20,30
 
Napoli Stadio San Paolo

classifica

 
Roma 32
Juventus 31
Napoli 28
Inter 25
Fiorentina 24
Verona 22
Genoa 17
Lazio 16
Atalanta 16
Milan 13
Parma 13
Udinese 13
Cagliari 13
Torino 12
Livorno 12
Bologna 10
Sassuolo 10
Sampdoria 9
Catania 9
Chievo 6

Serie A 2013-2014

Reina e Albiol, domani l’arrivo a Napoli

27 luglio 2013
Napoli Club

Reina e Albiol, domani l’arrivo a Napoli

Reina_VillaStuart
Notizie Calcio Napoli - 27/lug/2013 15.41

Grande entusiasmo all’arrivo del Napoli, intorno alla mezzanotte di ieri, all’aeroporto di Capodichino. Giocatori e staff sorpresi dal fatto di trovare un discreto numero di tifosi che hanno accolto la squadra, attesa oggi da un giorno di riposo. Gli allenamenti, invece, riprenderanno domani quando si aggregheranno al gruppo anche Albiol, Reina, Maggio e Gargano, reduci dalla Confederations Cup. Benitez proverà uomini e schemi in vista dell’amichevole di lunedì sera con il Galatasaray. Probabile che prima della gara venga presentato al pubblico Gonzalo Higuain, che ha trascorso la prima giornata napoletana in un albergo del lungomare, dove ha firmato il contratto con il club azzurro. Il programma delle amichevoli prevede, dopo il test con i turchi, la Emirates Cup a Londra il 3 e 4 agosto. Con il Napoli ci saranno i padroni di casa dell’Arsenal ed il Porto di Martinez. Il 9 agosto nuovo impegno al San Paolo con i portoghesi del Benfica.

Fonte: Gazzetta.it

Gonzalo Higuaìn è un calciatore del Napoli!

27 luglio 2013
Napoli Club

UFFICIALE – Gonzalo Higuaìn è un calciatore del Napoli! L’argentino arriva dal Real Madrid

NEWENTRY_HIGUA

La SSC Napoli ufficializza l’acquisto di Gonzalo Higuain. L’attaccante argentino, 26 anni, arriva dal Real Madrid.

- LA SCHEDA -

Gonzalo Higuain è nato a Brest, in Francia, il 10 dicembre 1987, ma è di nazionalità argentina.
Ha iniziato nel 2004 con il River Plate. In tre anni 15 gol in 35 partite nella Premiera Division. Nel gennaio del 2007 il passaggio al Real Madrid. Vanta 107 gol in 191 presenze nella Liga spagnola. In più 4 reti in 21 presenze nella coppa del Re e 2 gol in 5 partite nella Supercoppa Spagnola.
Ha giocato per sette stagioni in Champions League collezionando 8 gol in 48 presenze.
In Nazionale vanta 19 gol in 33 partite. In più ha segnato due gol nella sua unica presenza con la Nazionale Olimpica.
Ricco il suo Palmares. Con il Real Madrid ha vinto 3 scudetti (2007, 2008 e 2012), una coppa di Spagna, nel 2011, e due Supercoppe Spagnole, nel 2008 e nel 2012.

La Redazione
S.D.

DIMARO, SI COMINCIA

13 luglio 2013
Napoli Club
DIMARO,  SI  COMINCIA!
DIMARO,  SI  COMINCIA!

Il Napoli è in volo verso Verona, la comitiva azzurra una volta atterrata nel capoluogo veneto raggiungerà poi Dimaro in pullman per iniziare ufficialmente il ritiro estivo. Alla partenza della squadra da Capodichino erano presenti anche diversi tifosi che hanno salutato con affetto i giocatori, tra i più applaudi

Alla “prima” si lavora sulla tecnica

13 luglio 2013
Napoli Club

 Benitez si presenta. Alla “prima” si lavora sulla tecnica

Si continua sull'impostazione data a Castelvolturno che unisce la parte tecnica con quella atletica
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
 
  • dig
  •  
  • 72
     
    Share

Allenamento terminato, IamNaples.it vi da appuntamento a domani con una giornata ricchissima di appuntamenti. Previste due sedute di allenamento e la conferenza stampa di alle 15,30

19:00- Tutto il Napoli è rientrato ad eccezione di Fernandez ed Inler. Dossena si intrattiene con il preparatore Paco De Miguel, mentre Inler resta a colloqui con Benitez che gli spiega gli ultimi movimenti. Da apprezzare la voglia dello svizzero di calarsi velocemente nella mentalità del nuovo mister

18:59- Ed è proprio Insigne ad attirare l’attenzione, anche per quel curioso numero 7 che indossa

18:58- Armero sempre tra i più simpatici. Inscena un siparietto con Insigne.

18:57- Benitez a colloquio con i centrocampisti. Dopo aver parlato con Inler e Behrami, adesso da consigli sul tocco di palla ad Inler e Radosevic. Nel frattempo ancora applausi per De Sanctis

18:30- Bigon a colloquio con il dott.De Nicola in panchina. Continuano gli esercizi con il , guidano il lavoro Pecchia e Benitez.

18:24- Si torna a fare il “torello”; tre elementi provano a rubare il pallone ai compagni. A fare l’esercizio ci sono Insigne, Inler, Dossena, Gamberini, Britos, Fernandez, Armero, Callejon, Novothny, Hamsik, Radosevic, Mesto, Armero.

18:19- Benitez a colloquio con Dossena, sua vecchia conoscenza ai tempi del Liverpool

18:14- Clima disteso a : sorrisi e serenità per tutti, soprattutto per Hamsik.

18:06- Palestra e corsa per la maggioranza del gruppo, restano con Benitez e Pecchia sul terreno di gioco Behrami e Dzemaili. Corrono a parte Vitale, Radosevic, Novothny Insigne, Inler, Donadel, Bariti, Mesto; gli altri sono impegnati in palestra. Bigon osserva dalla panchina.

17:58- Rafael è rientrato negli spogliatoi, a Dimaro c’è anche il suo agente Paulo Alfonso.

17:56- Corrono a parte Inler, Britos, Armero, Donadel, Callejon, Novothny; tanti applausi per lo spagnolo. Cori anche per Insigne, c’è un siparietto. I tifosi chiedono come sta il bambino, lui risponde: “Sta bene”. L’applausometro della tifoseria impazzisce per Hamsik e Insigne, i due idoli del pubblico

17:49- Nuovo esercizio in corso: i due gruppi devono compiere sette tocchi con il pallone e poi calciare nelle piccole porte poste a terra per delimitare l’area in cui svolgere l’esercizio. Benitez ferma l’esercizio e parla al gruppo dando indicazioni sui movimenti.

17:46- Intanto Pecchia guida due gruppi da sei che s’affrontano tra possesso palla e fase difensiva a campo ridotto: Tutino, Calaiò, Dzemaili, Gamberini, Bruno Uvini e Mertens con la casacca gialla, Cannavaro, Sepe, Pandev, Behrami, Vitale, Zuniga in divisa blu. Xavi Valero continua a lavorare con De Sanctis e Colombo.

17:43- Benitez raccoglie il gruppo che faceva il torello e dà indicazioni in merito all’armonia dei movimenti. Entrano gli altri calciatori impegnati precedentemente nei test medici. Il tifo si riscalda per Marek Hamsik; parte il coro “Marek, Marek”. Il preparatore atletico Paco De Miguel è a colloquio con i nuovi entrati: Hamsik, Insigne, Radosevic, Donadel, Armero, Novothny, Britos, Callejon, Fernandez, Inler, Mesto, Bariti.

17:37- Rafael Cabral Barbosa entra con il direttore dell’area amministrativa Antonio Saracino sul terreno di gioco, tanti applausi per lui. A breve l’annuncio ufficiale della società sul suo acquisto

17:32- Si lavora sulla fase di possesso, quattro elementi disposti a rombo cercano di rubar palla ai compagni che fanno girare il pallone. De Sanctis e Colombo lavorano con il preparatore dei portieri Xavi Valero.

17:22- Bigon e Benitez a colloquio sulla panchina, si parlerà di mercato e della costruzione della squadra che affronterà la prossima stagione

17:21- Rafael, il nuovo portiere del Napoli acquistato dal Santos, non è presente all’allenamento, è impegnato a sostenere le visite mediche

17:13- Sempre più importante il colpo d’occhio sugli spalti, arriva anche il club Napoli Modena “Partenopei 1926″. Siparietto sugli spalti: il pubblico invoca Rafè che saluta con entusiasmo.

17:04- Gli idranti, utilizzati per innaffiare il campo, fanno un’inaspettata doccia gelata a Benitez e al suo staff. C’è un’atmosfera d’internazionalità anche in campo: il preparatore atletico Paco De Miguel alterna l’italiano per il gruppo storico e l’inglese per uno dei nuovi acquisti: Dries Mertens

17:03- Bigon si estranea, parla al telefono.

16:56- Entra anche il dott.De Nicola; Benitez ha colloquiato prima con il suo staff, poi si è fermato qualche minuto con il preparatore dei portieri Xavi Valero. I tifosi dedicano a Cannavaro il coro: “C’è un capitano”. Ecco una foto che mostra Benitez con il suo staff:

benitez e staff copia RILEGGI IL LIVE  Benitez si presenta. Alla prima si lavora sulla tecnica

16:55- Entra sul campo Riccardo Bigon, accolto da qualche piccolo applauso e da una richiesta dei tifosi: “Vogliamo Dzeko”

16:51- Pandev e Tutino, Calaiò e Dzemaili, Zuniga, Cannavaro e Behrami corrono a parte. Gli altri si dividono tra palestra e lavoro atletico.

16:45- Benitez parla al gruppo, è il suo primo discorso del ritiro di preparazione estiva. E’ arrivato anche il direttore dell’area amministrativa Antonio Saracino

16:44- Entra la squadra, applausi per tutti, ma il termometro dell’affetto sale ad altissimi livelli per il capitano Paolo Cannavaro

16:42- Arriva anche Fabio Pecchia, vice di Benitez, accolto con entusiasmo dai tifosi presenti.

16:38- Entra Rafa Benitez, subito i cori di sostegno per lui; qualche minuto dopo entra anche il responsabile della comunicazione Nicola Lombardo. Ecco la foto di Benitez e Pecchia al lavoro:

benitez e pecchia copia RILEGGI IL LIVE  Benitez si presenta. Alla prima si lavora sulla tecnica

16:35- Tra i primi ad essere pronti per entrare in campo per l’allenamento c’è il portiere Morgan De Sanctis. I tifosi gli dicono: “Morgan, non te ne andare”

Il Napoli di Benitez inizia il ritiro di Dimaro. Lo staff del tecnico madrileno sta disponendo i vari strumenti per la prima seduta: cinesini e porte per continuare nel lavoro iniziato a , che unisce la parte atletica a quella tecnica.

NOTIZIE DA I AM NAPLES.IT

13 ^ giornata

 
Bologna-Inter
Livorno-Juventus
Milan-Genoa
Napoli-Parma
Roma-Cagliari
Sampdoria-Lazio
Sassuolo-Atalanta
Torino-Catania
Udinese-Fiorentina
Verona-Chievo

Edicola

                              
 
 
 
Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy