prossimo incontro

sabato
 
24 novembre 2013
ore 20,30
 
Napoli Stadio San Paolo

classifica

 
Roma 32
Juventus 31
Napoli 28
Inter 25
Fiorentina 24
Verona 22
Genoa 17
Lazio 16
Atalanta 16
Milan 13
Parma 13
Udinese 13
Cagliari 13
Torino 12
Livorno 12
Bologna 10
Sassuolo 10
Sampdoria 9
Catania 9
Chievo 6

Serie A 2013-2014

le pagelle

10 marzo 2012
Napoli Club

le pagelle

De Sanctis 6 - Non ha colpe sui gol, forse potrebbe mostrare un po' più di sicurezza nelle uscite.

Aronica 5,5 - Ibarbo spesso lo fa ammattire, rappresenta con Dossena l'anello debole della difesa.

Cannavaro 6 - Mezzo voto in più per il gol, ma si perde Larrivey in occasione dei gol. Un paio di aperture da ricordare.

Campagnaro 6 - Diligente e risolutivo, ha solo qualche responsabilità sul terzo gol cagliaritano.

Dossena 5,5 - Spinge poco e male, si trova spesso fuori posizione nei raddoppi mancati su Ibarbo.

Gargano 7,5 - Forse il migliore in campo, corre, lotta come sempre, un gol da cineteca e un paio di giocate d'alta scuola.

Inler 7 - Continuità nei passaggi e visione di gioco migliorata rispetto alle ultime apparizioni. rendimento di Gargano si spiega anche con la sua bravura nel coprire la zona di campo di sua competenza.

Zuniga 7 - Gioca in tre posizioni diverse del campo durante l'arco della partita. Bene anche come centrocampista centrale.

Hamsik 6,5 - Un gran goal a testimonianza della sua voglia di emergere dall'anonimato delle utlime apparizioni. Ogni tanto sparisce dal match ma quando ha la palla non la perde praticamente mai.

Lavezzi 7,5 - Le accelerazioni nel primo tempo sono quasi tutte per opera del pocho. Bravissimo nel procurarsi il rigore e nel realizzarlo. Sempre più idolo della platea.

Pandev 6 - Bellissimo l'assist per Maggio, ma sbaglia troppo in area di rigore. Quando gioca come centravanti soffre un po' di più.


I SUBENTRATI

Cavani 6,5 - Peccato non trovi il gol, elegante come sempore nei movimenti e negli appoggi.

Maggio 7 - Grande spinta e un gran bel gol. E' carico per Londra.

Vargas s.v. Non mostra molto nei minuti disputati.


All. Mazzarri 7 - Il Cagliari è poca cosa, ma il Napoli quando attacca dimostra di essere davvero di un'altra categoria.

Napoli 6 grande

10 marzo 2012
Napoli Club

Napoli, sei gol al Cagliari. Il Chelsea e' avvisato NAPOLI-CAGLIARI 6-3 10' pt. Hamsik (N), 19' pt. Cannavaro (N), 30' pt. aut. Astori (C), 37' pt., 32' e 46' st. Larrivey (C), 11' st. Lavezzi (N), 25' st. Gargano (N), 39' st. Maggio

Il Napoli non poteva trovare modo migliore per proiettarsi alla sfida dello Stamford Bridge, quella contro il Chelsea in programma mercoledì. Uno schiacciante 6-3 nell'anticipo della 27.a giornata di A contro il Cagliari e la squadra di Mazzarri può ora concentrarsi solo sul ritorno di Champions in casa dei Blues, all'andata battuti 3-1. Al San Paolo il Cagliari va in svantaggio già dopo dieci minuti: Hamsik realizza il suo 7° gol in campionato, che a ben guardare è anche la 7.a rete che gli azzurri realizzano da fuori area, nonché 7.a realizzata nel priomo quarto d'ora di gara. E a Napoli, si sa, i numeri hanno un senso. Cannavaro e l'autorete di Astori, poi, al 30' di fatto chiudono il match. L'acuto di Larrivey mette solo un pizzico di pepe su un primo tempo dominato in lungo e in largo dai padroni di casa. Volendo cercare il pelo nell'uovo, però, il Napoli si confermano squadra in percentuale (27%) subisce più reti di testa nella massima serie. Come dire, a Londra occhio a Drogba, se dovesse recuperare dall'infortunio.

Nella ripresa gli uomini di Mazzarri decidono di esagerare. Lavezzi, che ubriaca di dribbling avversari (gliene riescono sei su sei), Gargano e Maggio si guadagnano la standing ovation, mentre Larrivey firma una tripletta (7° gol stagionale). Troppo poco per cercare di rendere meno pesante il ko. Perché è il terzo di fila e che rischia di facilitare il soprasso del Parma e del Siena. 

Napoli-Cagliari

8 marzo 2012
Napoli Club
 
le formazioni
 
 
 

Napoli-Cagliari

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Zuniga; Hamsik, Lavezzi; Pandev.
A disp.: Rosati, Fideleff, Fernandez, Dossena, Hamsik, Vargas, Cavani. All.: Mazzarri

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Nené, Thiago Ribeiro
A disp.: Avramov, Perico, Gozzi, Ekdal, Ceppellini, Ibarbo, Larrivey. All.: Ballardini

 

Napoli-Cagliari

8 marzo 2012
Napoli Club
le formazioni